Notizie

Ufficio stampa:
Dr. Franziska Maria Hack
Tel.: +39 0471 969 516
Email: Franziska-Maria.Hack@laimburg.it

Coltivazione delle erbe aromatiche: Il parere degli esperti in un convegno organizzato dal Centro di Sperimentazione Laimburg in occasione della “Giornata delle Erbe Alto Adige 2018”

In occasione della "Giornata delle Erbe Alto Adige", il Centro di Sperimentazione Laimburg organizza un convegno sul tema della coltivazione delle erbe aromatiche, sabato 27.10.2018 presso il Kurhaus di Merano (sala Ohmann). Interverranno esperti locali e dall’estero per discutere sulle novità nelle tecniche di coltivazione ed essiccamento, nonché sulla situazione legale in merito ai fertilizzanti e alla difesa delle colture. La conferenza è rivolta a tutti gli interessati.

Raccolta dello zafferano (c)CSL

Il 27 ottobre 2018 si terrà a Merano la seconda edizione della "Giornata delle Erbe Alto Adige". In questa occasione, il Centro di Sperimentazione Laimburg organizza un convegno sulla coltivazione delle erbe aromatiche, che riunirà esperti da diversi Paesi per approfondire gli aspetti legali sulla coltivazione in sé, nonché la tematica della fertilizzazione e della protezione delle colture. Verranno presentati anche i risultati delle sperimentazioni su alcune coltivazioni, come ad esempio zafferano e rafano.

Obiettivo è mettere a conoscenza di tutti gli interessati le novità del settore e promuovere l’innovazione della coltivazione di erbe aromatiche in Alto Adige. Il convegno si terrà nella sala Ohmann del Kurhaus dalle ore 09.00 alle ore 16.00.

Gli interventi si terranno nella lingua del relatore ed è prevista una traduzione simultanea (tedesco ó italiano). L‘ingresso al convegno è gratuito. È richiesta l’iscrizione all’indirizzo mail events@laimburg.it entro il 19.10.2018.

Convegno sulle erbe aromatiche dell’Alto Adige

Quando: sabato, 27 ottobre 2018, ore 09.00

Dove: Kurhaus Merano, sala Ohmann

Programma

 

ore 09.00 – Saluti

Arnold Schuler, Assessore all’Agricoltura, alle Foreste, alla Protezione civile e ai Comuni

 

ore 09.10 – Introduzione e moderazione

Franziska Maria Hack, Centro di Sperimentazione Laimburg

 

ore 09.30 – Düngung im Kräuteranbau

Heidi Heuberger, Bayerische Landesanstalt für Landwirtschaft (LfL)

 

ore 10.00 – Pflanzenschutz im Kräuteranbau

Martin Koller, Forschungsinstitut für biologischen Landbau (FiBL Schweiz)

 

ore 10.30 – intervallo

 

ore 11.00 – Rückstandsanalysen im Kräuteranbau

Peter Robatscher, Centro di Sperimentazione Laimburg

 

ore 11.30 – Trocknungsfaktorposition der EUROPAM

(European Herbs Growers Association), Thomas Pfeiffer

 

ore 12.00 – pausa pranzo

 

ore 13.30 – Moderazione

Giuseppe Romano, Centro di Sperimentazione Laimburg

 

ore 13.40 – Vorstellung der österreichischen Bergkräutergenossenschaft

Karl Dirnberger, Österreichische Bergkräutergenossenschaft

 

ore 14.10 – Attività di ricerca e di valorizzazione in merito alla coltivazione dello zafferano

Luca Giupponi, Università della Montagna (Unimont Milano)

 

ore 14.40 – intervallo

 

ore 15.00 – Caratterizzazione di accessioni locali di Armoracia rusticana

Pietro Fusani, Consiglio Per La Ricerca E La Sperimentazione In Agricoltura (CREA Trento)

 

ore 15.30 – Legislazione delle erbe aromatiche in Italia

Andrea Primavera, Federazione Italiana Produttori Piante Officinali (FIPPO)

 

ore 16.00 – fine del convegno

Il Centro di Sperimentazione Laimburg in breve

Il Centro di Sperimentazione Laimburg è l’istituto di ricerca nel settore agroalimentare in Alto Adige e si occupa soprattutto di ricerca applicata diretta ad aumentare la competitività e la sostenibilità dell’agricoltura altoatesina per garantire la qualità dei prodotti agricoli. Ogni anno, i 150 collaboratori del centro lavorano a 350 progetti e attività in tutti campi dell’agricoltura altoatesina, dalla frutticoltura e viticoltura fino all’agricoltura montana e alle tecnologie alimentari. Il Centro di Sperimentazione Laimburg è stato fondato nel 1975 a Vadena nella Bassa Atesina.

Galleria immagini

Downloads

RSS Feeds